venerdì 6 febbraio 2015

FILETTI DI RANA PESCATRICE IN CROSTA

Stasera non avevo granché voglia di pasta, ma avevo solo un pacco di filetti surgelati di rana pescatrice, che detta così mette tristezza...invece alla fine Gilda ha voluto la ricetta perché sono venuti davvero gustosi.
Sono semplicissimi, bastano un paio di cucchiai di parmigiano e poco altro.

Ingredienti

1 pacco di filetti di rana pescatrice surgelati (o freschi ca 500 gr)
3 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato
4 cucchiai colmi di pane grattugiato
abbondante prezzemolo (surgelato, misto aglio-prezzemolo)
50 gr di burro
sale
poco olio EVO
mezzo limone ben succoso

Sul fondo di una pirofila spargere un po' di olio e il succo del mezzo limone, e un pizzico di sale. Disporvi i filetti (già scongelati) e rigirarli bene nel miscuglio.
In una ciotolina mescolare bene il parmigiano, il pangrattato, il trito di prezzemolo e aglio, un pizzico di sale e il burro fuso. Un pizzico di pepe bianco non guasta, ma poco...
Spalmare questo composto sui filetti di pesce e mettere in forno a 180° per circa 20'. Alla fine se necessario accendere il grill per qualche minuto per dorare la crosticina.
Io stasera li ho cucinati in microonde, usando la cottura combinata microonde/grill a 350 di potenza per 15 minuti. Perfetti!

Accompagnarli con riso bianco cucinato all'orientale, che è buonissimo poi insaporito con il sughetto che rimane nella pirofila, e un'insalata di pan di zucchero.
Il riso si deve dosare a tazze (da the, una per commensale), sciacquare in un colino sotto l'acqua corrente, mettere in un pentolino e coprire con una tazza e mezza di acqua per ogni tazza di riso. Aggiungere il sale (poco), coprire  e accendere il fuoco. Quando bolle sistemare il coperchio in modo da lasciare una fessura per il vapore. Quando sarà cotto l'acqua si sarà asciugata, e se il fondo della pentola si bruciacchia un po' il riso viene anche più buono...
Per scrostare il pentolino, basta pulirlo con la paglietta intrisa di bicarbonato, dopo averlo lasciato la parte bruciata coperta di acqua (subito appena tolto il riso) in modo che non indurisca.

Posta un commento

CROSTATA DI FRUTTA AL LIMONE

Devo dire che la crostata di limone è uno dei miei dolci preferiti, ma solo ed esclusivamente questa, con il Lemon Curd, la crema ing...