venerdì 15 gennaio 2021

ROSE DI PATATE E PANCETTA

 Potete prepararle sia come finger-food che come contorno. 


Ingredienti per 8 persone


3 patate medie

8 fette sottili di pancetta tesa

misto di odori (rosmarino, salvia, timo, pepe nero ecc)

sale

olio


Con una mandolina o robot da cucina tagliate a fette sottilissime le patate dopo averle lavate ed eventualmente spazzolate.

Conditele in una insalatiera con il sale, l'olio e il misto di odori.

Stendete le fette di pancetta sul tavolo e disponete le fettine di patate, sovrapponendole appena l'una all'altra e facendo in modo circa la metà fuoriesca dalla fettina. 

Con la mano sinistra cominciate ad arrotolare la pancetta mentre con la destra terrete le fettine di patata all'interno della fettina. Alla fine di questa manovra sistemate le "roselline" ottenute in uno stampo da muffin.

Infornate a 200° fino a doratura dei "petali".




SHARE:

sabato 2 gennaio 2021

SALSA PER CREPES SUZETTE da preparare un giorno prima

 CREPES SUZETTE

Anche questo dessert si può preparare in anticipo:  la salsa delle crepes suzette in anticipo: più passano le ore e più la salsa acquista come sapore e profumo. Potete conservarla in frigo anche un paio di giorni prima di utilizzarla, così come le crepes nude, ben coperte da pellicola.


Per la salsa (dosi orientative)
1 arancia grande
100 ml grand marnier
50 gr burro
150 gr zucchero

Gran Marnier per fiammeggiare


In una padella antiaderente sciogliete il burro aggiungete lo zucchero , fatelo sciogliere e leggermente caramellare, poi aggiungete poi il succo d arancia e la sua scorza tagliata a filetti.
Spalmate sulle crêpes un velo di marmellata d'arance, piegatele in 4 e sistematele nella salsa finché sono calde,  in modo che assorbano la salsa caramellata. Irrorate con altro Gran Marnier e fiammeggiate. 

SHARE:

martedì 29 dicembre 2020

RISOTTO DI MARE AL PROFUMO DI LIMONE

 Per 4 persone

450 gr di riso Carnaroli

500 gr di pesce misto per risotti (calamari, seppie, gamberi, cozze, vongole)

Vino bianco 

Olio al peperoncino

Mezzo limone bio freschissimo tagliato prima a fettine sottilissime e quindi a spicchietti

Scalogno 1 piccolo

Aglio

Prezzemolo 

Olio al peperoncino 

Olio extravergine 

Burro 1 noce

Misto pepe

1 litro di brodo di verdure 


Rosolare in burro e olio extravergine lo scalogno tritato insieme a una macinata di pepe. Aggiungere il riso e farlo tostare bene, sfumare con il vino e poi aggiungere un mestolo di brodo bollente. Proseguire così per circa 10 minuti, aggiungere il misto di pesce e continuare fino a cottura. Macinare altro pepe, aggiungere il prezzemolo misto all’aglio è un giro ancora di olio al peperoncino e pepe macinato.

Dopo aver spento il fuoco distribuire direttamente nella pentola gli spicchietti di limone e servire subito.

SHARE:

lunedì 28 dicembre 2020

COME CONGELARE LE PATATE PRONTE DA INFORNARE

Quando si prospettano più giorni di festa consecutivi può essere utile preparare le basi di cucina nei giorni precedenti,  per essere meno oberate di lavoro il giorno della festa.

PATATE CONGELATE PRONTE DA INFORNARE



Per avere patate già pronte da mettere in forno, faccio così:

1- Lavo bene e sbuccio le patate, e le taglio della misura desiderata intanto che faccio bollire una pentola  

    piena d'acqua.

2- Preparo nel lavello una bacinella piena di acqua fredda e cubetti di ghiaccio.

3- Quando l'acqua bolle ne getto in pentola una piccola quantità e dalla ripresa del bollore (fuoco alto mi    

    raccomando!) le lascio cuocere  2 minuti. 

4- Scolo le patate e le butto immediatamente nella bacinella con il ghiaccio. 

5- Dopo altri 2 minuti le scolo e dispongo i pezzi su un canovaccio pulito. Le tampono delicatamente 

    per asciugarle quanto più possibile. 

5- Man mano sbollento le altre, facendo prima riprendere il bollore all'acqua. 

6- Dispongo i pezzi di patata asciutti in un solo strato su un vassoio ricoperto di pellicola e sistemo in 

     freezer.

7- Dopo alcune ore sistemo i pezzi di patata ormai congelati nei sacchetti da freezer ben chiusi.

Le patate così preparate durano nel freezer fino a 1 mese. 

Al momento di utilizzarle, le condisco con sale, olio e rosmarino e le inforno a 200° ancora congelate.

 

        

SHARE:

domenica 27 dicembre 2020

pipdig