mercoledì 19 luglio 2017

CANNELLONI DI PANE IN CARROZZA





Insomma, prima dell'invasione festaiola di questa sera qualcosa bisogna pur mangiare...

Mezza ispirazione la devo a un sito online, non ricordo quale, dove ho visto qualcosa di simile e mentalmente devo averlo registrato, e mezza all'amore sviscerato di Abdul, il diciannovenne Principe del Gambia sotto mentite spoglie, quelle di uomo delle pulizie del giardino,  per Sua Maestà la Mozzarella in Carrozza che gli ho fatto assaggiare un paio di settimane fa...



CANNELLONI DI PANE IN CARROZZA




8 fette di pancarrè
(quello morbido, grande, americano)

4 pomodorini

1 mozzarella di bufala media

un paio di cucchiaiate di passata di pomodoro (o salsa)

olive nere denocciolate q.b.

2 uova

pane grattugiato

basilico

origano

olio

sale, pepe


Per prima cosa bisogna appiattire il pancarré con il matterello (ma anche no se poi non impanate i cannelloni nel pane grattugiato).

Poi sbattere due uova in un piatto con il sale e il pepe.


Si tagliano poi i pomodorini a pezzetti piccoli, si condiscono con sale, pepe, basilico, origano e olio.
Si affettano anche le olive.
Si mischia tutto e si aggiungono le cucchiaiate di salsa.

Si taglia a fette la mozzarella e la si lascia scolare.

Si mette un cucchiaio circa del ripieno di pomodori su ogni fetta di pane, si completa con una fetta di mozzarella, si arrotola il pane ben stretto.

Si passa ogni cannellone nell'uovo stringendolo bene con le mani, e poi si impana con il pane grattugiato, premendo bene.




Ecco, è tutto.
Si frigge e... si gode.

PS: buonissimi, croccanti, con una berretta gelata la giornata sorriderà.

Ma... 
... la prossima volta li friggerò subito dopo averli passati nell'uovo, senza impanarli nel pane. 

Della mozzarella in carrozza io amo il morbido che si scioglie nel soffice, e sì, anche il viceversa :)

Adoro le cose croccanti, ma non se carrozzate, dunque.
E con questo, buon appetito!








SHARE:
Posta un commento
pipdig