domenica 25 marzo 2012

LA PIZZA!!! - due-

ECCOLA!

e qui l'interno...


ecco la ricetta: (di Adriano di Profumo di Lievito), ottima, provate-provate-provate!!!


Ingredienti:

270gr di farina tipo 0

80 gr di semola rimacinata di grano duro

500 gr   di farina Manitoba per uso casalingo

3 gr  (sì, è 1/8 del cubetto) di lievito di birra

1 cucchiaino di malto (facoltativo)

25 gr    di sale

30 gr.  di olio

500 gr. di acqua


Prepariamo la sera prima il poolish con 500 manitoba, 500 acqua, 3 gr. lievito fresco, 1 cucchiaino di malto (in inverno) - in estate bastano 1,5gr. 
La parte rimanente degli ingredienti va aggiunta in seconda fase. 

Il mattino dopo impastiamo unendo la farina rimanente, setacciata, 2 cucchiai alla volta a pioggia, il sale e l'olio alla fine.

Facciamo riposare 30' poi dividiamo l'impasto in panetti da 200 - 250 gr., poniamo in contenitori ermetici in frigo (zona più fredda). Lasciamoli lì almeno 24 ore, più sta in frigo migliore sarà.

Due/tre ore prima di stendere, tiriamo fuori l'impasto.

Stendere i dischi a mano spingendo verso il cornicione SENZA SCHIACCIARLO, mettere sulla pala di legno infarinata con la semola,  condire (ho messo poca salsa di pomodoro condita con sale e basilico, mozzarella a pezzetti prima scolata bene o spremuta con lo schiacciapatate) e pomodorini tagliati a metà (e salati, da almeno una mezz'oretta, in modo che perdano un po' della loro acqua), ancora basilico e un giro di olio,  e mettere nel fornetto da pizza (già acceso da 15 minuti). Dopo 3 minuti dovrebbe essere pronta (controllate). 
.....In pizzeria poi non ci andrete più!



Posta un commento

CROSTATA DI FRUTTA AL LIMONE

Devo dire che la crostata di limone è uno dei miei dolci preferiti, ma solo ed esclusivamente questa, con il Lemon Curd, la crema ing...