lunedì 2 aprile 2012

SPAGHETTONI CIPOLLA E POMODORINI

Domenica pigra, mollezza primaverile, voglia di non far niente.

E' un piatto che me ne ricorda uno mangiato in una trattoria sotto i portici di Bologna durante una "fuga" dalla mia amica del cuore.
E' rapidissimo e gustosissimo, sapori mediterranei a cui le cipolle bianche aggiungono una certa dolcezza "bolognese" che ci sta proprio bene.



500 g di spaghettoni
1 cipolla bianca grande
250 g di pomodorini pachino
un pugno di olive nere al forno (se non avete quelle nere infornate meglio niente, nell'originale non c'erano. Quelle infornate hanno un sentore affumicato che si sposa bene con questo piatto)
origano
pepe nero
poco pecorino romano grattugiato (facoltativo, aggiunge una nota sapida che non sta affatto male, da provare)

Rosolare a fuoco dolce la cipolla affettata nell'olio con il pepe (cipolla e pepe legano a meraviglia e sono diversi se rosolati separatamente), portarle a cottura, poi aggiungere i pomodorini tagliati a metà e salati, le olive e l'origano, e alzare il fuoco. Un paio di minuti, i pomodori devono scaldarsi bene ma non ammosciarsi!
Saltare quindi il tutto con la pasta appena scolata e servire.
Provate il pecorino (poco!) su una forchettata di spaghetti e poi decidete.


Posta un commento

CROSTATA DI FRUTTA AL LIMONE

Devo dire che la crostata di limone è uno dei miei dolci preferiti, ma solo ed esclusivamente questa, con il Lemon Curd, la crema ing...