PANETTONE GASTRONOMICO FACILISSIMO


Armate di buona volontà, ecco la ricetta per il panettone (che é più facile di quanto si immagini, tranquille!):
(http://ricettariobimby.altervista.org/?p=763)

250 gr di farina manitoba e 250 gr di farina 0 miscelate insieme in una insalatiera
250 gr di latte  (la mia variazione: 250 gr di acqua + 1 cucchiaio di mascarpone)
80 gr di burro morbido
40 gr di zucchero
15 gr di lievito di birra   (cioè mezzo dadino di lievito fresco)
10 gr di sale
3 tuorli
farina e burro per lo stampo (oppure stampo di carta usa-e-getta)


Inserire nel Bimby 100 gr di farina, un cucchiaio di zucchero prelevato dai 40 gr. e 100 gr di acqua tiepida (o latte), a vel. 4,  in modo da ottenere un composto molto morbido. Lasciare quindi riposare finché non é ben gonfio (circa 1 ora).

Aggiungere a questo punto a vel. 3 il burro morbido, i tuorli, la restante acqua con il cucchiaio di mascarpone (o il latte), lo zucchero. 

Quando tutto é omogeneo impostare le bel. Spiga, versare il miscuglio di farine e impastare per ca 1 minuto. E' il momento di aggiungere il sale (i 10 gr corrispondono all'incirca a un bel cucchiaino da caffè colmo) e lavorare, sempre a Spiga, per 3 minuti ancora.
Coprire e lasciare almeno 2 ore in luogo tiepido.
Trascorse il tempo della lievitazione, subito prima di spostare la massa nel suo stampo, impastare una seconda volta per altri 3 minuti sempre a Spiga.

Imburrare e infarinare bene lo stampo (o predisporre quello di carta), trasferirvi l'impasto, coprire con pellicola imburrata e mettere in luogo protetto a lievitare. Deve raggiungere il bordo dello stampo (almeno 1 ora, dipende dalla temperatura ambiente).

Scaldare il forno a 180°, infornare per ca 45'.

Vi assicuro, è bellissimo e buonissimo.
Meglio, dopo averlo fatto freddare fuori dallo stampo, avvolgerlo con pellicola e metterlo in frigo fino al giorno dopo (o congelarlo). Meglio non tagliarlo lo stesso giorno, si sbriciolerebbe.



Posta un commento

Post più popolari