sabato 18 ottobre 2014

Facilissimi FELAFEL

FELAFEL

500 g di ceci secchi
1 cipolla e mezza (se grandi) o 2 più piccole
1 spicchio d'aglio grande (decidere se aumentare in base al gusto personale)
1 mazzo di prezzemolo (ci vuole tutto, compresi i gambi)
2 limoni
2  cucchiaini di sale fino
1 cucchiaio di cumino
2 cucchiai colmi di semi di coriandolo
2 cucchiai colmi di semi di sesamo
pepe nero
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

La sera prima mettere a bagno i ceci secchi in acqua e bicarbonato (almeno 12 ore).

La mattina successiva frullare i ceci scolati con il succo dei limoni e tutti gli altri ingredienti, senza ridurre il tutto a una pappa, ma lasciando invece il composto leggermente grossolano.

Assaggiare e aggiustare di sale e di limone.

Lasciare riposare, almeno un'ora, così che si insaporisca.

Al momento di friggere, formare delle piccole palline regolari e immergerle in olio bollente, facendole ben scurire (ricordate che i ceci sono crudi, e devono cuocere...).

La prossima volta proverò a rotolare le palline in altri semi di sesamo, e a friggerle così "vestite".

A più tardi per le salse con cui accompagnare i felafel....



Posta un commento

CROSTATA DI FRUTTA AL LIMONE

Devo dire che la crostata di limone è uno dei miei dolci preferiti, ma solo ed esclusivamente questa, con il Lemon Curd, la crema ing...