sabato 3 gennaio 2015

PANBRIOCHE RIPIENO SIMILI

Questo panbrioche è veramente...erotico! Morbido, soffice, profumato, non si finisce di mangiarlo!



Ho modificato la ricetta utilizzando la farina Manitoba anziché la 00, e il risultato è spettacolare. Non credo utilizzerò altri impasti d'ora in poi...
Inoltre quando ho unito il lievitino al resto degli ingredienti non ho aggiunto il sale, l'ho fatto dopo più di 1 ora effettuando una seconda lavorazione a Spiga (Bimby). Nuova lievitazione per un'altra ora (quando è uscito dal foro del coperchio).
Ho steso l'impasto a rettangolo, farcito con salame (italiano e spagnolo) e Galbanino (per farlo filare) tritati, arrotolato a salamone e poi dato la forma di una chiocciola. Effettuato tagli trasversali ogni 4/5 cm e spennellato con un misto di latte e tuorlo d'uovo; cosparso subito ogni settore con tipi diversi di semi, alternandoli. L'effetto era magnifico davvero....finchè non ho dimenticato di spegnere perché impegnata con le tartine  :(  lasciandolo scurire troppo. PECCATO! era fantastico l'effetto cromatico dei semini (sesamo, papavero e lino).


per il lievitino:

150g di farina 00
90g di acqua
20g di lievito di birra

per l'impasto:

350g di farina 00
50g di acqua
100g di burro
30g di zucchero
1 cucchiaino di sale
2 uova

Preparare il lievito e lasciarlo riposare circa 30 minuti.
Prendere poi il lievitino e unirlo all'impasto. Lavoratelo bene fino a quando saranno sparite le striature bianche, ciò significa che i due impasti sono ben amalgamati.
Mettere il tutto in una ciotola unta di burro e lasciarlo riposare per circa 40 minuti.
Cuocete a 200° per 30-40 minuti. Verso fine cottura conviene proteggere il pane con un foglio di alluminio, per evitare l'eccessiva coloritura.
Appena sfornato fatelo raffreddare su una grata.
Posta un commento

CROSTATA DI FRUTTA AL LIMONE

Devo dire che la crostata di limone è uno dei miei dolci preferiti, ma solo ed esclusivamente questa, con il Lemon Curd, la crema ing...