venerdì 23 febbraio 2018

GULASH - CROCK POT

Caldo e speziato per una sera di pioggia



Servito caldissimo e accompagnato da un puré profumato di noce moscata riesce a scaldare persino una serata di febbraio come questa...


GULASH

800 gr di manzo tagliato in cubi non troppo piccoli
4 belle patate
2 cipolle grandi (possibilmente bianche, come quelle ungheresi)
1 bicchiere circa di passata di pomodoro
un paio di cucchiai di aceto rosso
vino rosso per sfumare q.b.
paprika
2 foglie di alloro
1 spicchio d'aglio
cumino in semi un paio di cucchiaini
maggiorana
timo
scorza di limone grattugiata
pepe nero 
olio extravergine
sale


Ho fatto appassire in una larga padella le cipolle finemente tritate in tre cucchiai d’olio, a fuoco moderato, poi le ho spruzzate con l’aceto e ho aggiunto un cucchiaino di paprica e una spolverata di pepe.
Ho unito la carne tagliata a pezzi un po’ grossi alle cipolle, e ho insaporito con il pepe e altra abbondante paprika. 
Ho sfumato con poco vino rosso. 
Dopo qualche minuto ho aggiunto la passata di pomodoro, l’aglio intero, due foglie d’alloro, un rametto di maggiorana e il cumino, scorza di limone grattugiata e il sale. 

Ho versato il tutto nella Slow-cooker aggiungendo alla carne le patate tagliate a cubotti non troppo piccoli. 

Ho impostato la temperatura SLOW per la durata di 8 ore. 

A cottura ultimata togliete l’aglio e le foglie d’alloro e aggiungete la scorza di limone grattugiata. 

Servite accompagnandolo, se volete, con del puré di patate alla noce moscata o finocchi gratinati, che aggiungono una nota di freschezza.


SHARE:
Posta un commento
pipdig