DUE PANI ALLA PANNA PER LE TARTINE


Sempre in onore del salmone e dei vari paté preparati per queste giornate di festa e di amici

IMPASTO DI BASE qui ma sostituendo l'acqua con panna liquida (tranne i 100 cc necessari per sciogliere il lievito)

Dopo la lievitazione e i ripiegamenti, ho diviso in due parti l'impasto.

Ho inserito in una alcuni datteri denocciolati e tagliuzzati e del pepe garofanato (poco, solo per un sentore di fondo, circa 7/8 bacche), ho arrotolato e sistemato il pane in uno stampo rettangolare unto e infarinato.
Nell'altra ho impastato dell'erba cipollina che avevo congelato in estate.

Lasciato a lievitare e poi forno a 250°.


Posta un commento

Post più popolari