giovedì 23 febbraio 2012

PIZZA uno!








Altra ricetta per l'impasto, un impasto più rapido di quello con il poolish (qui).
Ho fatto così:

250 gr di manitoba
250 gr di semola di grano duro
250 gr di farina di grano tenero Barilla
1 cucchiaino e mezzo ca di sale
1 cucchiaino di zucchero
1 dado di lievito di birra (25 gr)
acqua q.b. (sono andata a occhio...basta aggiungerla finchè l'impasto è ancora appiccicoso, ma lavorandolo lo diventa sempre meno finchè si può lavorare senza aggiungere più farina).

Mescolare quindi il tutto, lasciar lievitare almeno due ore.
Rilavorare, dividere in panetti da 250 gr l'uno, lasciare ancora un paio d'ore, coperti da un panno umido. Avanzerà un panetto da circa 100 gr, che ho infornato condito solo con un'idea appena di olio, e smalmato di Nutella...come dessert!

Stendere ogni panetto con le mani (NON il matterello) senza schiacciare il bordo.
Condire con passata di pomodoro (ho usato polpa al basilico della Coop), olive verdi schiacciate (quelle siciliane), fettine di aglio, un pizzico di peperoncino, olio.

Infornare nel MITICO fornetto FERRARI, 4 minuti e la prima è pronta...poi, a seguire, tutte le altre.
Posta un commento

CROSTATA DI FRUTTA AL LIMONE

Devo dire che la crostata di limone è uno dei miei dolci preferiti, ma solo ed esclusivamente questa, con il Lemon Curd, la crema ing...