sabato 26 gennaio 2013

TORTA MAGICA AL CIOCCOLATO

Della serie...cucina di guerra (e cioè per Gilda operata alle tonsille).
Perchè è una torta morbida, praticamente una mousse-cotta-più-budino, che inserisco solo oggi visto che gli allarmi sanitari di questi giorni mi hanno tenuta...alquanto occupata!
Per lo stesso motivo non ho una foto mia, ma sono costretta ad usare quella del sito da cui l'ho tratta, spero che non ci siano problemi....


Allora, eccola qua:

ingredienti:

1 - per la base al cioccolato:
200 gr di cioccolato al 70%
150 gr di zucchero
3 uova
100 gr di farina
150 gr di burro
1 cucchiaino di bicarbonato o lievito
1 pizzico di sale

2 - per la parte cremosa al latte e cacao:
60 cl (circa 570 gr) di latte intero
4 uova
50 gr di zucchero
3 cucchiai di cacao amaro (circa 25-30 gr)

3 - per la "glassa":
circa 200 gr di nutella


INDISPENSABILE LA TORTIERA DI SILICONE LISCIO, senza disegni cioè, di 24 cm di diametro e almeno 5 di altezza. 

Con la mia, da 22, non ho messo tutto l'impasto al cioccolato della base per lasciare posto alla parte cremosa di latte e cacao. Per quest'ultima conviene quindi ridurre le dosi, cosa che farò la prossima volta, o almeno finché non troverò in vendita uno stampo in silicone alto almeno 7/8 cm.

Quindi, la preparazione:

impasto 1

Sciogliere il cioccolato e il burro al microonde (io uso la funzione "riscalda" per 3 minuti). Mescolare bene e far raffreddare.
Montare le uova con lo zucchero molto bene (i fatidici "almeno 10 minuti"!), aggiungere il cioccolato, la farina, il lievito e il sale.

impasto 2

Sciogliere il cacao nel latte e portarlo a ebollizione. Farlo freddare. 
Sbattere le uova con lo zucchero (poco, non serve farle montare) e mescolare al latte ormai freddo.

glassa

Spalmare la Nutella sul fondo della tortiera in maniera omogenea coprendolo bene. Conviene farlo con una spatola di silicone (è utilissima!)

Preparare il bagnomaria: sistemare la tortiera così preparata dentro un'altra tortiera, di metallo o di ceramica, più grande.

Versare sulla base di Nutella l'impasto 1, livellarlo bene, versare l'impasto 2.

Coprire la tortiera di silicone con un foglio di stagnola.

Riempire con acqua lo spazio fra le due tortiere per circa 2/3 e mettere in forno caldo a 200° per 20'.

Trascorsi i 20 minuti, togliere la stagnola (stando pronti a rimetterla se dovesse scurirsi troppo in fretta), e abbassare la temperatura a 180° per altri 30'.

Lasciar raffreddare e capovolgere.

Mettere in frigo.






Posta un commento

CROSTATA DI FRUTTA AL LIMONE

Devo dire che la crostata di limone è uno dei miei dolci preferiti, ma solo ed esclusivamente questa, con il Lemon Curd, la crema ing...