venerdì 8 febbraio 2013

FRAPPE CROCCANTI!

Giorni grassi!



Giovedì grasso, e ovviamente voglia di fritto e di frappe! Mi metto alla ricerca di una ricetta che mi ispiri, e trovo questa che decido di seguire perché mi fido moltissimo delle ricette di (vecchie?...forse no)  signore emiliane, immediatamente immagino donne dallo sguardo ridente e mani infarinate....

Eccola, con il maraschino al posto del cognac (per disponibilità della mia dispensa...):

FRAPPE

180 g di farina o poco più, a seconda di come la farina assorbe
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero
1 noce di burro (o strutto)
40 g di maraschino (o grappa, o cognac) ...ma dai miei esperimenti è risultato che il maraschino le fa più buone!
qualche goccia di succo di limone
un pizzico di sale

tutto nel Bimby (o anche a mano sulla spianatoia, ovviamente) e poi a riposare coperto.

Ho tirato l'impasto con la macchinetta Imperia, piccoli pezzi per volta, partendo da uno spessore 1, poi 3, per finire con il 5, due o tre volte almeno per spessore, e ogni volta ripiegando la pasta a metà.

Fritte pochissimi minuti in strutto (ok anche olio di semi).

Alla fine un'abbondante spolverata di zucchero al velo.

Sono leggerissime, croccanti, non stucchevoli. Ottima ricetta.

Mi raccomando di non aggiungere aromi, né la scorza di limone né la vaniglia. Basta cospargerle eventualmente del tipo "Vanigliato" di zucchero al velo, ma anche no ;)












SHARE:
Posta un commento
pipdig