venerdì 11 dicembre 2015

INSALATA DI LENTICCHIE E ARANCE




Ma che buona! Ho fatto una prova perché mi era venuta voglia di presentare in una veste nuova le (famose) lenticchie di Capodanno, e il risultato merita senz'altro. Non ne posso più di quei pentoloni di sbobba da cena di vecchietti che di solito ci si propina a vicenda pur di sperare in cospicue entrate economiche con l'anno nuovo! ;)
Allora, prima che dimentico cosa ho usato per condire (eh, l'età...), eccola:

250 gr di lenticchie
3 arance
qualche costa di barbabietola rossa o pezzetti di barbabietola già cotta o acquistata precotta  (prima rosolati in un padellino con miele e aceto)
una manciata di gherigli di noci
1 costa di sedano
1 carota
semi di anice
semi di finocchio
erba cipollina
aceto rosso 1 cucchiaino
1 grosso spicchio d'aglio
sale
pepe
trito secco di aglio, prezzemolo e peperoncino

Dopo aver mondato e sciacquato le lenticchie, porle in un pentola in cui si sia fatto soffriggere lo spicchio d'aglio in olio, insieme al sedano e alla carota tagliati in grossi pezzi. Dopo averle mescolate velocemente, aggiungere poca acqua e farle stufare finché siano cotte ma non sfatte. Se serve aggiungere acqua a poco a poco. Però mi raccomando, devono restare sode. Salare e pepare. Una volta pronte, eliminare i pezzi di sedano e di carota e l'aglio.
Pelare a vivo due arance e tagliarle prima a fette e poi a spicchietti.
Salarle e condirle con olio e erba cipollina.
Tagliare le rape lessate a cubetti e in un padellino insaporirli in olio aromatizzato con un po' di trito secco, insieme a un cucchiaio di miele e uno (scarso) di aceto. Salare e pepare.
In una insalatiera mescolare delicatamente le lenticchie, gli spicchietti d'arancia e i cubetti di rapa.
Condire il tutto con un filo d'olio, il succo della terza arancia, i semi di anice e di finocchio, il cucchiaino di aceto e, se serve (assaggiate assaggiate assaggiate sempre!), altra erba cipollina.
Spolverare con i gherigli sminuzzati e poche julienne ricavate dalla scorza delle arance.

PS questa è quella che oggi Gilda ha portato al lavoro. Io non sono soddisfattissima, la prossima volta proverò ad aggiungere anche semi di cumino e qualche spicchietto di limone con tutta la scorza...vi aggiornerò...

VERSIONE AGGIORNATA CAPODANNO 2016

Sono stufa di lenticchie e cotechino, che tra l'altro nessuno mangia mai, specialmente alla mezzanotte dopo aver fatto man bassa di panettoni e pandori. Con il risultato che quelle tristissime pentole invadono il frigo fino alla Befana...
La versione di stasera mi piace moltissimo, eccola:

Lenticchie stufate con aglio, sedano e alloro 130 gr (peso crudo)
2 arance pelate a vivo e tagliate a pezzetti, e cosparse di sale
1 limone succo
1 cipollotto fresco
1 manciata di gherigli di noce tritati grossolanamente
semi di finocchio
fiori di finocchietto selvatico
pepe
sale
olio

Mescolare tutto, assaggiare, e Buon Anno! ;)





Posta un commento

CROSTATA DI FRUTTA AL LIMONE

Devo dire che la crostata di limone è uno dei miei dolci preferiti, ma solo ed esclusivamente questa, con il Lemon Curd, la crema ing...