giovedì 13 ottobre 2011

TERRINA DI CAPRINO E PERE CARAMELLATE AL PASSITO


TERRINA DI CAPRINO CON PERE CARAMELLATE AL PASSITO
come dicevo prima, credo sia una ricetta del (mitico) Cavoletto



Lavorare in un recipiente 500 gr di caprino con una forchetta, e intanto sciogliere 2 fogli di colla di pesce, ammollati e strizzati, in due cucchiai di latte.
Montare 250 ml di panna fresca molto fredda, e unirvi il caprino, mescolando con le fruste elettriche.
Tagliare una pera in pezzetti regolari e caramellarla in un padellino antiaderente con un cucchiaio scarso di zucchero di canna. Io preferisco usare la fiamma molto alta , faccio prima caramellare lo zucchero e aggiungo la pera solo all'ultimo, in modo che rimanga cruda dentro. Sfumare con del Passito e mentre il tutto è ancora caldo aggiungere un foglio di colla di pesce, sempre ammollato e strizzato. Lasciar intiepidire.
Nel frattempo foderare con della pellicola uno stampo da plum cake piccolo, versarvi metà del formaggio, coprire con le pere e il loro sughetto, chiudere con la crema di caprino rimanente.
Coprire con altra pellicola e mettere in frigo per almeno 3 ore.
Per servire, una volta sformata e tagliata a fette, condire con miele fluido e noci tritate.

Adoro il formaggio con le pere, il miele, le noci...



SHARE:
Posta un commento
pipdig