mercoledì 23 novembre 2011

SCORZETTE CANDITE




Per la decorazione della Crostata Lemon Curd, ad esempio, o per le prossime feste di Natale, ecco la ricetta  per fare le scorzette candite di qualunque agrume.

-Prelevare la scorza dagli agrumi scelti con un pelapatate molto affilato, procedendo in senso verticale (cioè secondo i "meridiani" del frutto).
-Tagliare con un coltello a lama liscia le scorzette in strisce più o meno fini, dalla classica julienne (serve per le decorazioni) al mezzo cm. circa di larghezza (da mangiare, cioè).
-Far bollire dell'acqua in un pentolino, e cuocere le strisce per mezzo minuto ogni volta per 3 volte, cambiando ogni volta l'acqua (ovviamente sempre bollente).
-Fatto questo, versare nel pentolino pulito 300 gr di zucchero semolato e 1,5 dl di acqua (un bicchiere circa), far sciogliere lo zucchero e immergere in questo sciroppo le scorzette. Lasciar bollire per 40 minuti a fiamma molto bassa, stando attenti che lo zucchero non caramelli o si consumi troppo l'acqua.
-Scolare e mettere le scorzette ormai candite ad asciugare su un colino rovesciato o una gratella.

Trascorse 24 ore, passare le scorze nello zucchero semolato rivestendole.
Oppure tuffarle nel cioccolato fondente sciolto e rivestirle così...
Conservare in barattoli per servirle insieme al caffé o usare per abbellire torte, crostate ecc.
SHARE:
Posta un commento
pipdig