lunedì 28 gennaio 2013

CARAMELLO MOU

Un meraviglioso, golosissimo caramello morbido da conservare in barattoli di vetro come la marmellata, squisito da usare per accompagnare una panna cotta, o anche da spalmare sul pane!

Si può riscaldare per ammorbidirlo... può accompagnare dolci, mousse, gelati, frutta padellata o fresca. 
Al bisogno si può aromatizzare a proprio gusto con liquori e aromi preferiti (per esempio succo d’arancia).
(Un'idea: spadellare delle banane con il burro, irrorare di caramello, servirle con mousse al cioccolato e panna montata)

Di De Bondt, da Cookaround 






CARAMELLO MOU

Ingredienti:

pari quantità di zucchero e di panna liquida da montare
un pezzetto di burro (40/50g. su 500g. di zucchero)
un pizzico di sale

   Scaldare una pentola, meglio se alta per evitare schizzi (e il caramello raggiunge la temperatura di 160° e oltre a ustionare provoca buchi nella pelle dove colpisce…  ).
A fuoco medio mettere un pochino di zucchero della quantità prefissa e scioglierlo completamente, quindi aggiungerne un altro pochino e aspettare che sciolga completamente e così via fino a finire lo zucchero. In questo modo si eviteranno grumi fastidiosi e più lunghi da sciogliere.

Nel frattempo portare a bollore la panna.

 Quando tutto lo zucchero è sciolto e il caramello comincia a fare la schiumetta e bollicine via via più grandi togliere dal fuoco e aggiungere la noce di burro, sempre mescolando.

 Sempre via dal fuoco aggiungere a più riprese la panna calda, facendo attenzione che quando la si verserà gonfierà subito e potrebbe trasbordare….mescolare sempre…

 A questo punto aggiungere un pizzico di sale , dare un’altra mescolata e il caramello è pronto.

 Si può invasare a caldo (come la marmellata) per conservarlo: mettere subito in vasi puliti e asciutti, tappare e capovolgere subito fino a completo raffreddamento.
Oppure direttamente in un barattolo e quando è freddo conservare in frigo, non indurisce.


CARAMELLO LIQUIDO

 Per fare il caramello liquido basterà sostituire alla panna la stessa quantità di acqua avendo l’accortezza di non considerare il 35% di grasso contenuto nella panna. Per cui:

1000g. zucchero + 1000g. panna (650g. liquido+350g. grasso) = caramello base

1000g. zucchero + 650g. acqua = caramello liquido

Ovviamente per dosi minori ridurre in proporzione gli ingredienti.... 



Posta un commento

CROSTATA DI FRUTTA AL LIMONE

Devo dire che la crostata di limone è uno dei miei dolci preferiti, ma solo ed esclusivamente questa, con il Lemon Curd, la crema ing...