sabato 21 dicembre 2013

RIPIENO 1 PER PANETTONE GASTRONOMICO

Perfetto per la cena della Vigilia o del 31 dicembre.



Ingredienti
1 panettone gastronomico (da fare, qui la ricetta, o da acquistare pronto)
250 g Burro
50 g Caviale Uova
1 n Cipolla
qb Crescione
qb Erba Cipollina
qb Maggiorana
1 bi Maionese
200 g Mascarpone
qb Pepe
300 g Tonno sott'olio
qb Sale
300 g Salmone Affumicato
4 n Uova
1 limone (succo)
2 cu Vodka

Tritate il prosciutto senza il grasso, mettetelo in una terrina, unite  il mascarpone, poco sale, una macinata di pepe e lavorate finché avrete  una crema omogenea. Copritela e tenetela in frigo.
Tagliate le uova a metà nel senso della lunghezza, togliete delicatamente i tuorli e sbriciolateli con una forchetta. Tenete da parte gli albumi per un'altra preparazione.
Mettete il caviale in una terrina, aggiungete la cipolla tritata fine e le uova sbriciolate e lavorate molto delicatamente con un cucchiaio di legno cercando di non schiacciare il caviale. Lavorate a crema il burro morbido e unite la vodka, le erbe tritate (in tutto un cucchiaio abbondante) e una generosa macinata di pepe. Amalgamate bene.
Trasferite tutta la maionese in una ciotola, mescolatela fino a renderla cremosa, quindi incorporate il salmone tritato fine e un'abbondante macinata di pepe. Io aggiungo anche qualche goccia di succo di limone.

 Frullate 300 g di tonno sott'olio sgocciolato con 40 g di burro e il succo di 1 limone. Unite 1 manciata di
 foglie di prezzemolo tritate, 50 g di olive nere snocciolate e sminuzzate, e amalgamate.  
Mettete il panettone sul tagliere,  tagliate la calotta e dividete il resto in 8 dischi orizzontali di uguale spessore. Sollevate delicatamente i dischi  lasciando sul tagliere quello di base.
Spalmate la base con metà della crema di prosciutto, coprite con un altro disco, spalmatelo con metà della crema di burro e continuate sovrapponendo dischi e strati di crema, alternando i sapori.
Appoggiate sull'ultimo disco la calotta e, con un coltello a lama larga (oppure elettrico), tagliate il panettone verticalmente, senza scomporlo, in 12 spicchi uguali.

ricetta e foto riprese da DonnaModerna ma...modificate :)
Posta un commento

CROSTATA DI FRUTTA AL LIMONE

Devo dire che la crostata di limone è uno dei miei dolci preferiti, ma solo ed esclusivamente questa, con il Lemon Curd, la crema ing...